Product was successfully added to your shopping cart.

Consigli per la Start Up che si avvicina ai social media

Ci sono storie di successo di startup come Airbnb che dimostrano che una buona strategia sui social media è essenziale per il lancio e la promozione di una società, perché un’efficace presenza sui social media può aiutare le nuove aziende nella ricerca e nella creazione di significative relazioni durature con i propri clienti.

Eccovi di seguito i 7 consigli per le startup che iniziano ad utilizzare i social per il loro business:

1: Create la vostra social media strategy prima del profilo
Prima di iniziare a scegliere quale canale social utilizzare, pensate ai vostri obiettivi di business e a come gli strumenti offerti dai diversi social possano aiutarvi al loro raggiungimento, analizzando il vostro target di riferimento e la vostra identità sui social per capire quale tipo di messaggio siete interessati a veicolare.

2: Scegliete il giusto social network per la vostra startup
Facebook ha oltre un miliardo di utenti ma se i vostri potenziali clienti non sono utilizzatori di questo social allora è evidente che bisogna volgere lo sguardo su un altro tipo di media; ogni settore economico ha una chiara preferenza per i canali di social media,  ciononostante ci sono fattori importanti che possono aiutare a trovare la rete sociale giusto per voi come ad esempio il gruppo di età del vostra target di riferimento, il posizionamento del vostro business, la natura dei vostri servizi.

3: Risparmiate sul servizio al cliente utilizzando i social media
Avere una linea di comunicazione diretta con i clienti è di fondamentale importanza ed è quindi essenziale la capacità di rispondere e integrare commenti e suggerimenti sui vostri servizi o prodotti in quanto possono sostenere la creazione e/o la distruzione della reputazione della vostra startup. D’altra parte un’efficace strategia di risposta ai commenti e alle critiche è anche una soluzione molto economica se si pensa che il rappresentante del supporto clienti può allo stesso tempo vestire i panni del social media manager.

4: Espandete il business reclutando nuovi membri sui social
Il pubblico on line di una startup non si limita ai potenziali clienti e investitori quindi utilizzate i social network per evidenziare la vostra cultura aziendale e condividere i vostri traguardi; condividere questi momenti consente di vedere facilmente come possa essere divertente lavorare in una startup.

5: Costruire una comunità online
Dietro ogni strategia di marketing di successo c’è un vero e proprio legame umano e mostrare al tuo pubblico social le persone che stanno dietro il prodotto o il servizio che si offre, comunicare perché amate quello che fate in modo da veicolare il punto di partenza della vostra idea di business è la base di partenza.

6: Monitorare regolarmente la propria strategia
Le startup potrebbero rimanere sopraffatte dal ritmo veloce della crescita; dopo aver impostato gli account e messo a punto una routine di gestione dei media, vanno pianificate regolarmente le proprie strategie e va valutata la loro efficacia. Se si scopre che i vostri clienti non sono impegnati anche solo su uno dei canali social utilizzati dalla vostra startup, controllate la vostra strategia per assicurarvi che non stiate trascurando quel canale.

7: Non abbiate paura di sperimentare
Pensate fuori dagli schemi, l’essenza di una startup sta nel vedere una possibile risoluzione di problemi in modo innovativo ed efficiente.